Sedi

TECNOPOLO DI MODENA - Parco Scientifico Tecnologico di Mirandola, via 29 Maggio 6 - Mirandola (MO)

Referente ART-ER
Nunzia Ciliberti
Email
nunzia.ciliberti@art-er.it

Il laboratorio di ricerca Tecnopolo TPM “Mario Veronesi” di Mirandola mette a disposizione delle imprese principalmente del comparto biomedicale, ma anche cosmetologico e agro-alimentare, servizi di alto livello per la ricerca applicata, lo sviluppo industriale e la convalida di prodotti, oltre che consulenze per la formazione continua di tecnici e ricercatori.
È porta di accesso privilegiata alla Rete Alta Tecnologia, è certificato in accordo alle UNI EN ISO 13485 e 9001, opera in connessione con la Sanità provinciale e regionale e in collegamento con network nazionali ed internazionali. È organizzato su un modello integrato fatto di ricerca, servizi avanzati, formazione e incubazione presso il TPM Cube.
Il TPM è in grado di risolvere problematiche altamente complesse tramite analisi biologiche e di biocompatibilità, analisi di performance, test specifici e su misura del richiedente adottando protocolli che tutelano la riservatezza e la proprietà intellettuale dei progetti o ricerche affidati.
In collaborazione con l’Università di MO e RE, gestisce i laboratori:
· TOP, Tossicologia e Proteomica
· MAB, Microscopia applicata e Biologia Cellulare
· MS2, Materiali, Sensori e Sistemi
· PoS, Analisi chimico/fisiche
· Usability
Grazie alle competenze specifiche del team e all’utilizzo delle più recenti e avanzate tecnologie, è un luogo dove imprese e competenze scientifiche si incontrano per creare, risolvere ed accelerare opportunità produttive personalizzate per il richiedente.

TOP

Tossicologia e Proteomica

MAB

Microscopia applicata e Biologia Cellulare

MS2

Materiali, Sensori e Sistemi

PoS

Analisi chimico/fisiche

Aziende del settore Life Science
Aziende del settore manifatturiero
Startup del settore Life Science
Centri di ricerca del settore Life Science
Enti nazionali ed europei

Manutenzione e diagnostica

Attrezzatura
Descrizione
Strumento per i test di invecchiamento accelerato. Mediante le impostazioni dei parametri di temperatura e di umidità e l’uso della lampada UV è possibile mimare, in vitro, il processo di invecchiamen...
Microscopio a fluorescenza dalle potenzialità versatili che consente di lavorare in condizioni di sterilità in cappe a flusso laminare per la visualizzazione e la manipolazione di colonie cellulari (e...
Microscopio diretto in campo chiaro e fluorescenza per cellule e tessuti su vetrino. Il microscopio consente ingrandimenti elevati sino a 63X e 100X e osservazioni in quattro diverse lunghezze d’onda....
Microscopio avanzato di ultima generazione per l’osservazione di materiali, piccoli animali, cellule in sistemi di coltura bi- e tridimensionale e tessuti su vetrini. Oltre a lavorare in campo chiaro ...
Piattaforma dotata di tecnologia EPIC® per eseguire saggi label-free sia cellulari che biochimici e in grado di fornire elevate prestazioni per assorbanza e fluorescenza, alpha technology e TRF.
Strumento per analisi in fluorescenza, raggi X e luminescenza di piccoli animali (topi e ratti) in anestesia totale con isofluorano.
Il laboratorio dispone degli strumenti necessari per indagini immunoistochimiche: una piattaforma semiautomatizzata per l’inclusione in paraffina di biopsie umane e animali, un dispenser in paraffina ...
Consente di eseguire analisi ematologiche con misurazioni dell’emocromo con formula, valutazioni dell’emoglobina, conte piastriniche e parametri ad esse relati.
Strumento ampiamente utilizzato per studi di tipo tossicologico. In particolare, per l’analisi di piccole molecole organiche non volatili attraverso cromatografia liquida (UPLC) e per specie volatili ...
Stampante in grado di realizzare prototipi in materiale plastico di una dimensione massima pari al piano di lavoro di dimensioni 255 × 252 × 200 mm. I materiali utilizzati sono monomeri fotosensibili ...
Strumento capace di realizzare supporti porosi per la Computer Aided Tissue Engineering (CATE). Come dato di input la macchina prende un modello tridimensionale esterno che può essere sia progettato c...
Low pressure plasma systems for plasma cleaning, activation, etching and coating
La calorimetria differenziale a scansione (DSC), grazie alla sua versatilità e alle informazioni significative che fornisce, è il metodo termoanalitico più spesso utilizzato.   Può essere applicator p...
L'analisi dell'angolo di contatto consente di determinare la bagnabilità di una superficie. L'OCA 25 è il dispositivo di misurazione multiuso per la misurazione dell'angolo di contatto e l'analisi del...
Misurazione rapida dei pori passanti in materiali porosi basata sul metodo pressure step/stability.
Sistema per Gas-Cromatografia
Microscopio Elettronico a Scansione (SEM) permette di ottenere immagini tridimensionali ad alta risoluzione
La Usability è una piattaforma integrata costituita da un’area adeguatamente attrezzata (Control Room,  Simulation Room e Sistema Multimediale interfonico) e da personale appositamente formato, che pe...