Terza edizione di CrowdCamp: focus di quest'anno il crowdfunding civico

Terza edizione di CrowdCamp: focus di quest'anno il crowdfunding civico

News28/06/2018

Il crowdfunding civico, il partenariato tra pubbliche amministrazioni e piattaforme di crowdfunding per finanziare progetti per lo sviluppo sociale ed economico del territorio è uno strumento sempre più utilizzato a livello europeo, soprattutto negli ultimi anni. E' un modello trasversale a varie tematiche e replicabile in contesti socio-economici molto diversi fra loro.

Secondo i dati emersi dal report Triggering Participation, sulle buone pratiche a livello europeo, elaborato dal un gruppo di lavoro internazionale coordinato da European Crowdfunding Network, la rete europea delle promuove il crowdfunding a livello internazionale, e presentato oggi in apertura del CrowdCamp, il crowdfunding civico permette alle amministrazioni pubbliche di aumentare l'efficienza nell'utilizzo delle risorse e stimola la partecipazione degli stakeholder, in primis dei cittadini.

Inoltre, utilizzando meccanismi di match-funding, e quindi in combinazione con fondi europei quali di Fondi Strutturali e di Investimento, lascia spazio ad ottime prospettive di sviluppo futuro

Il crowdfunding e i meccanismi di match-funding – spiega Marina Silverii, Direttore Operativo di ASTER – possono generare pratiche virtuose in cui l'innovazione tecnologica e finanziaria incontra l'innovazione sociale. Un buon equilibrio tra finanziamento pubblico e privato è un modo non solo per alimentare le iniziative di sviluppo regionale, ma anche un canale attraverso il quale consentire una maggiore partecipazione e impegno da parte di un'ampia gamma di stakeholder, a partire dai cittadini”.

Per maggiori informazioni sull'evento vai al link 

Leggi il comunicato stampa

 

Target: