Mercato Metalli, il primo mercato web-based per il commercio di scarti di metallo

Mercato Metalli, il primo mercato web-based per il commercio di scarti di metallo

News12/03/2019

La startup, nata come startup innovativa nell’incubatore di CesenaLab e attiva dal 2018, si propone l’obiettivo far incontrare domanda ed offerta abbattendo fino allo zero i costi fissi per le aziende.

Immaginate di vivere nel primo distretto italiano per compravendita di metalli. Immaginate di dovervi occupare, per la vostra azienda, della compravendita dei materiali a prezzi convenienti e in modo pratico e sicuro. Di cosa avreste bisogno?

Questa è la domanda che si sono posti Fabio Paolucci e Tommaso Placucci, fondatori di MercatoMetalli, startup innovativa che si occupa di facilitare la compravendita di metalli tra gli attori del settore e di fornire loro un gestionale dedicato.

Venerdì 1° marzo, presso la Sala Fellini del comune di Gambettola, la piattaforma è stata presentata alle aziende di settore.

L’incontro ha avuto la finalità di presentare non solo l’intero progetto, ma soprattutto di spiegare alle aziende il funzionamento della piattaforma. Questa è strutturata su un sistema gestionale, dato in utilizzo a tutti i suoi iscritti, con il quale è possibile gestire entrate ed uscite di magazzino e caricare online i materiali in vendita. MercatoMetalli, quindi, si propone l’obiettivo di creare un mercato web-based in grado di far incontrare domanda ed offerta, abbattendo fino allo zero i costi fissi che le aziende devono sostenere per il loro reparto commerciale e al contempo metterle in condizioni di vendere e comprare materiali migliori a prezzi migliori, in maniera veloce, sicura ed efficiente.

L’incontro ha destato grande interesse da parte degli imprenditori presenti, che hanno manifestato la loro disponibilità ad accogliere i due founders presso le loro strutture per poter approfondire il funzionamento della piattaforma.

 

Target: