Unione dell’energia: L’UE investe 22,1 milioni di EUR per sostenere sinergie tra i settori dei trasporti e dell’energia

Unione dell’energia: L’UE investe 22,1 milioni di EUR per sostenere sinergie tra i settori dei trasporti e dell’energia

News27/04/2017
Fonte: 
Commissione europea

Gli Stati membri dell’UE hanno approvato la proposta della Commissione di investire 22,1 milioni di EUR in sette azioni che contribuiranno allo sviluppo di un sistema di trasporti e di infrastrutture energetiche sostenibili ed efficienti.  

Esse riceveranno finanziamenti a titolo del Meccanismo per collegare l’Europa (CEF), uno dei principali strumenti di finanziamento nel quadro della strategia dell’Unione dell’energia volta a promuovere la crescita, l’occupazione e la competitività attraverso investimenti mirati in infrastrutture a livello europeo.  Violeta Bulc, la Commissaria responsabile per i trasporti, ha dichiarato:  "I trasporti in Europa continuano a dipendere dal petrolio per il 94 % del loro fabbisogno di energia.

Ecco perché l’UE investe in sette progetti per accelerare l’introduzione di fonti di energia alternativa, con particolare accento sull’elettrificazione e sul trasporto multimodale." Miguel Arias Cañete, il Commissario responsabile per l'Azione per il clima e l'energia, ha dichiarato: "Favorire le sinergie tra i settori dei trasporti e dell’energia migliorerà l’efficacia dei finanziamenti dell’UE e contribuirà all’ulteriore integrazione del mercato interno dell’energia.

La conclusione positiva del primo invito "Sinergia CEF" costituisce un’ulteriore pietra miliare nel conseguimento degli obiettivi di decarbonizzazione a lungo termine". Quattro tra le azioni selezionate si riferiscono alle priorità in materia di trasporti "autostrade del mare", "porti marittimi" e "trasporto multimodale" con particolare attenzione al settore del gas (finanziamento UE di 8,8 milioni di euro); due azioni rientrano nel settore dell’energia elettrica, e riguardano in particolare le strade ed i modi di trasporto multimodale (finanziamento UE di 12.3 milioni di euro). Infine  una è relativa alle reti "intelligenti", nello specifico al trasporto ferroviario (finanziamento UE di 1 milioni di euro). 

L’elenco completo delle azioni selezionate si trova sul sito 2016 CEF Synergy. Maggiori informazioni sul meccanismo per collegare l’Europa possono essere reperite tramite l'Agenzia esecutiva per l'innovazione e le reti (INEA).

Target: