Nuove priorità su conservazione del patrimonio culturale e sviluppo dell'Intelligenza Artificiale

Nuove priorità su conservazione del patrimonio culturale e sviluppo dell'Intelligenza Artificiale

News07/05/2019
Fonte: 
First

Le recenti azioni preparatorie lanciate per le iniziative Time Machine and Humane Artificial Intelligence (AI) sono in linea con l'impegno preso dalla Commissione europea e dagli Stati membri durante il Digital Day del 9 aprile scorso in settori chiave per l'Europa, quali la conservazione del patrimonio culturale e lo sviluppo responsabile dell'intelligenza artificiale.

Durante il Digital Day, i rappresentanti dei governi degli Stati membri si sono riuniti per accordarsi sulle risorse necessarie per accelerare gli sviluppi digitali in aree strategiche per l'Europa. In particolare, è stata firmata da 24 paesi europei una dichiarazione di cooperazione per la digitalizzazione del patrimonio culturale che mira a promuovere la digitalizzazione di manufatti, monumenti e siti del patrimonio culturale, nonché a promuovere l'impegno dei cittadini e la cooperazione transfrontaliera.

Tali risultati rappresentano uno dei principali effetti di Time Machine, un piano paneuropeo per la digitalizzazione e l'elaborazione delle risorse del patrimonio culturale in tutta Europa, coinvolgendo circa 300 istituzioni europee di 32 paesi.

 

Target: